Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Privacy.

avviso
Attenzione
 
I nostri uffici rimarranno APERTI anche di sabato, dalle
9:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 19:30

Condizioni Generali

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 

  •  DEFINIZIONI

Nel presente contratto si intende per:

a) organizzatore di viaggio, il soggetto che realizza un pacchetto turistico e si obbloga in nome proprio verso corrispettivo forfetario a procurare a terzi pacchetti turistici;

b) venditore, il soggetto che vende, o si obbliga a procurare pacchetti turistici verso un corrispettivo forfetario;

c) viaggiatore o conumatore di pacchetti turistici, l’acquirente, il cessionario di un pacchetto turistico o qualunque persona anche da nominare , purchè soddisfi tutte le condizioni richieste per la fruizione del servizio, per conto della quale il contraente principale si impegna ad acquistare senza remunerazione un pacchetto turistico.

I pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze ed i curcuiti tutto compreso, risultanti dalla prefissata combinazione di almeno due degli elementi di seguitoi indicati, venduti ed offerti in vendita ad un prezzo forfetario, e di durata superiore alle ventiquattro ore ovvero comprendente almeno una notte:

a) trasporto;

b) alloggio)

c) servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio, che costituiscano parte significativa del pacchetto turistico.

I pacchettio turistici possono essere venduti direttamente dall’organizzatore o anche tramite un venditore.

Nel presente contratto l’organizzatore di viaggio è la GIGANTE VIAGGI SAS.

  • NORME APPLICABILI

 Il contratto è regolato dalle norme che seguono e dal Decreto Legislativo n° 206 del 6 settembre 2005, dalla Direttiva 90/314/EE, dalle Convenzioni Internazionali in materia, ed in particolare dalla Convenzione di Bruxelles del 20 Aprile 1970, resa esecutiva con legge 29 dicembre 1977, n° 1084, dalla Convenzione di Varsaviadel 12 ottobre 1929, sul trasporto aereo internazionale, resa esecutiva con legge 19 maggio 1932, n° 41, dalla Convenzione di Berna del 3l 25 febbraio 1961 sul trasporto ferroviario, resa esecutiva con legge 2 marzo 1963, n° 806,in quanto applicabili ai servizi oggetto del pacchetto turistico, nonchè dalle previsioni in materia del codice civile e delle altre norme di diritto interno, in quanto non derogate dalle prevsioni del presente contratto.

  • PRENOTAZIONI PAGAMENTI

Prenotazione al telefono
E' sufficiente chiamare lo 0961.96.46.66: l'ufficio booking vi consiglierà e seguirà le vostre eventuali
prenotazioni. Al termine della chiamata vi sarà inviata una mail di "conferma prenotazione" con il riepilogo dei servizi
richiesti.

Prenotazione on-line
Una volta scelto sul nostro sito: www.giganteviaggi.it la struttura dove desiderate soggiornare,
compilate il form Richiesta Preventivo inserendo le informazioni richieste. Nel giro di poche ore riceverai una mail
con un preventivo studiato per soddisfare le tue esigenze e con gli Sconti speciali del momento.

Prenotazione fax
Per prenotare attraverso questa modalità è necessario inviare un fax allo 0961964666 indicando la struttura presso
la quale intendete soggiornare, indicando il nominativo delle persone che partecipano alla vacanza e l'età degli eventuali bambini. Non dimenticate di comunicare il numero di telefono sul quale sarete contattati da un nostro operatore per definire la prenotazione.—

Come effettuare il pagamento?
- Bonifico Bancario: nella mail di conferma prenotazione è indicato l'IBAN e i dati bancari di Gigante Viaggi S.a.s...
- Vaglia Postale: nella mail di conferma prenotazione è indicato l'indirizzo Gigante Viaggi a cui inviarlo.

Acconto e saldo
All'atto della prenotazione è necessario versare un acconto del 30%, mentre il saldo dovrà essere effettuato
30 giorni prima dell'arrivo nella struttura. Una volta corrisposto il saldo, vi sarà inviato tramite mail o
fax il voucher Gigante Viaggi su carta intestatata, dove sarà indicato l'indirizzo della struttura scelta
e il dettaglio dei servizi prenotati.

Documenti di viaggio – Voucher
Una volta effettuato il saldo della prenotazione, l'ufficio prenotazioni invierà su posta elettronica o
via fax il documento di viaggio (voucher) e la relativa fattura.

Il voucher va obbligatoriamente presentato all'arrivo in albergo (o in villaggio) con i documenti di
riconoscimento di tutta la famiglia (in particolar modo ricordiamo che è necessario un documento che
certifchi l'età dei bambini).

  • CESSIONI E RECESSO

Il viaggiatore che sia nell’impossibilità di usufruire del soggiorno prenotato può cedere la propria prenotazione
ad una persona che soddisfi tutte le condizioni richieste per il soggiorno, dopo aver informato l’Agente di Viaggio
e la GIGANTE VIAGGI con lettera raccomandata o PEC che dovranno pervenire entro e non oltre 4 giorni lavorativi
prima della data della partenza, indicando le generalità del cessionario: nome cognome sesso data di nascita, nazionalità.
Per la cessione verranno addebitate le spese previste nel catalogo. A seguito della cessione il cedente ed il cessionario
sono solidalmente obbligati per il pagamento del prezzo del pacchetto turistico e delle spese devivanti dalla cessione.
In caso di recesso dal contratto di viaggio, il viaggiatore è comunque tenuto al pagamento della quota d’iscrizione.
Il Viaggiatore ha diritto di recedere dal contratto senza corrispondere alcuna penalità, nelle seguenti ipotesi:
- aumenti del prezzo del soggiorno eccedenti il 10% rispetto a quello acquistato al momento della prenotazione
- modifiche essenziali del contratto richieste dopo la conclusione del contratto dell’Organizzatoree e non accettate.
dal viaggiatrore. A tal fine si precisa che il Viaggiatore deve comunicare per iscritto all’organizzatore la propria scelta
di accettare o di recedere entro due giorni lavorativi dalla ricezione della proposta di modifica.
Nelle ipotesi indicate, ovvero allorchèl’organizzatore annulli il pacchetto turistico prima della partenza,
per qualsiasi motivo tranne che per colpa del viaggiatore stesso, quest’ultimo0 ha i sehguenti, alternativi, diritti:
- usufruire di un altro pacchetto turistico di qualità equivalente o, se non disponibile, superiore senza supplemento di prezzo,
ovvero di un pacchetto di qualità inferiore, con restituzione della differenza di prezzo;
- ricevere la parte di prezzo già corrisposta, entro sette giorni lavorativi dal momento della comunicazione dell’intenzione
di recedere o di non accettare la proposta alternativa, ai sensi del comma successivo, ovvero dall’annullamento.
Il viaggiatore deve comunicare per iscritto la propria scelta di recedere ovvero di fruire di pacchetto turistico alternativo
entro e non oltre 2 giorni dalla ricezione della proposta alternativa. Inoltre, sempre che ne fornisca specifica prova,
il Viaggiatore ha altresì diritto al risarcimento degli eventuali danni ulteriori che avesse subito in dipendenza dalla mancata
esecuzione del contratto.
il viaggiaotore non ha comunque diritto al risarcimento dell’ventuale maggior danno, allorchè l’annullamento del viaggio dipenda
dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, eventualmente indicato, ed il viaggiatore abbia ricevuto
comunicazione del mancato raggiungimento delnumero almeno dieci giorni prima della data fissata per la partenza,
ovvero allorchè annullamento dipenda da cause di forza maggiore.

  • PENALI DI CANCELLAZIONE

Qualora il Viaggiatore intenda recedere dal contratto al di fuori delle ipotesi elencate al precedente punto si applicheranno le condizioni di seguito riportate.

Quota di penalità:

- fino al 30° giorno di calendario prima della partenza Non è prevista nessuna penale. Vi saranno da pagare le spese di gestione pratica per tutte le prenotazioni effettuate entro 31/03/2017, al costo di Euro 80,00 a soggiorno, che verrà trattenuto sull'acconto versato. della quota di partecipazione;

- dal 29° al 21° giorno di calendario prima della partenza 25% della quota di partecipazione;

- dal 20° al 8° giorno di calendario prima della partenza 50% della quota di partecipazione;

- dal 7° al 3° giorno di calendario prima della partenza 75% della quota di partecipazione;

-100% della quota di partecipazione dopo tali termini.

Nessun rimborso dopo tale termini.
Nessun rimborso sarà accordato a chi non si presenterà all’inizio del soggiorno o rinuncerà durante lo svolgimento
del soggiorno stesso.

  • MODIFICHE DOPO LA PARTENZA

Dopo la partenza, allorchè una parte essenziale dei servizi previsti dal contratto non possa essere effettuata,
l’Organizzatore predispone adeguate soluzioni alternative per la prosecuzione del soggiorno programmato,
non comportanti oneri di qualsisi tipo a carico del Viaggiatore, oppure rimborsa quest’ultimo nei limiti
della differenza tra le prestazioni originariamente previste e quelle effettuate, salvo il risarcimento dell’eventuale
maggior danno, che sia provato dal Viaggiatore.

  • RESPONSABILITA’ DELL’ORGANIZZATORE

La responsabilità dell’Organizzatore Gigante Viaggi nei confronti del Viaggiatore per eventuali danni subiti a causa
del mancato o inesatto adempimento delle obbligazioni previste del presente contratto è regolata dalle leggi e dalle
convenzioni internazionali richiamate al precedenre articolo "Norme e Contratti.
Pertanto, in nessun caso la responsabilità dell’Organizzatore, a qualunque titolo insorgente, nei confronti del Viaggiatore
potrà eccedere i limiti previsti dalle leggi e convenzioni sopra richiamate, in relazione al danno lamentato.
L’Agente di viaggio (Venditore) presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico, non risponde
in alcun caso della organizzazione o disservizi del Villaggio o Struttura Alberghiera, ma risponde esclusivamente
delle obbligazioni nascenti nella sua qualità di intermediario e comunque nei limiti per tale responsabilità previsti
dalle leggi e convenzioni sopra citate.
E’ esclusa in ogni caso la responsabilità dell’Organizzatore e del venditore qualora l’inadempimento lamentato
del Viaggiatore dipenda da cause imputabili al Villaggio stesso o al viaggiatore, ovvero imputabili ad un terzo
alla fornitura delle prestazioni previste dal contratto, ovvero sia dovuto a caso fortuito od a forza maggiore.
L’organizzatore, inoltre, non potrà essere ritenuto responsabile di eventuali danni che derivano da prestazioni di
servizi fornite da terzi estranei e non facenti parte del pacchetto turistici, ovvero che derivano da iniziative autonome
assunte dal Viaggiatore nel corso dell’esecuzione del viaggio.

  • RECLAMO

Ogni mancanza dell’esecuzione del contratto deve essere contestata dal Viaggiatore senza ritardo affinchè l’Organizzatore , il suo rappresentante locale o l’accompagnatore, vi pongano tempestivamente rimedio. Inoltre il viaggiatore deve immediatamente segnalare
al prestatore il servizio interessato, i disservizi riscontrati.

Il Viaggiatore deve altresì, a pena di decadenza, sporgere reclamo medisante l’invio di una raccomandata
con avviso di ricevimento, all’Organizzatore ed al venditore, entro e non oltre 10 giorni lavorativi dalla
data di rientro presso la località di partenza.

  • FONDO DI GARANZIA E ASSICURAZIONE

La Gigante Viaggi Sas - Edna Viaggi ha, al momento, con REALE MUTUA ASSICURAZIONI la polizza di Responsabilità Civile 
n° 2010/03/2067832 conformemente agli art. 94 - 95 codice consumo a garanzia degli adempimenti nascenti da 
contratti di viaggio regolati dalle presenti condizioni generali.
E’ istituito presso la direzione generale del turismo del ministero delle attività produttive 
“oggi ministero dello sviluppo economico” il fondo di garanzia cui il consumatore può rivolgersi 
(ai sensi dell’art 100 codice consumo), in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato del venditore 
o dell’organizzatore, tali da non consentire , in tutto o in parte, l’osservanza degli obblighi assunti, 
per la tuitela delle seguenti esigenze:

- assicurare al viaggiatore/consumatore il rimborso del prezzo versato

- suo rimpatrio nel caso di viaggio all’estero

- assicurare la fornitura di un’immediata disponibilità economica in casi di rientro forzato di turisti da paesi 
Extra comunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento dell’organizzatore,

Il Fondo interviene esclusivamente nei casi in cui il pacchetto turistico è stato venduto od offert in vendita 
con contratto stipulato in territorio nazionae dall’organizzatore o dal venditore in possesso di regalare autorizzazione.
Il fondo è alimentato annualmente da una quota pari allo 05% dell’ammontare del premio delle polizze assicurazioni 
obbligatoria o versato dagli operatori turistici il fondo interviene, per le finalità di cui ai opunti a), b) e c), 
nei limiti dell’importo corrispondente alla quota in tal modo determinata.
Per presentare domanda di intervento del fondo, fuori dai casi di urgenza in cui non è richiesta alcuna formalità, 
il consumatore deve inoltrare apposita richiesta alla Direzione Generale per il Turismo del MInistero dello Sviluppo, 
Economico, Comitato di gestione del Fondo di Garanzia.
La domanda, da presentarsi entro 3 mesi dalla data prevista pèer la conclusione del viaggio, al fine di consentire al 
Fondo di avvalersi del diritto di rivalsa, dovrà essere corredata da:

- contratto di viaggio in originale;

- copia della ricevuta del versamento della somma corrispostaall’agenzia di viaggio;

- ogni elemento atto a comprovare la mancata fruizione dei servizi pattuiti.
Per ogni altro elemento afferente le modalità di funzionamento ed intervento Fondo di Garanzia, non espressamente 
indocati nelle presenti condizioni generali, si rinvia al Decreto Ministeriale del 23 luglio 1999 n° 349.

  • TRATTAMENTO DEI DATI

I dati personali di terzi che interagiscono con la nostra società sono trattati nel rispetto delle disposizioni del
Codice in materia di protezione dei dati personali Dlgs 196/2003. I dati personali dei clienti che
prenotano un soggiorno e/o servizio con la nostra società sono trattati per il solo scopo attinente
l’attività commerciale. Le finalità e modalitaà del trattamento sono indicate nell’informativa
ex art 13 Dlgs 196/2003 che viene consegnata al cliente con separato documento scritto o che viene fornita
anche vrbalmente in caso di impossibilità a fornirla per iscritto.

  • QUOTE D'ISCRIZIONE

La quota d’iscrizione è Gratuita e comprende i costi fissi di prenotazione
di iscrizione pratica; essa è da aggiungere  in caso di pagamento richiesto,sulle quote  di
partecipazione secondo i seguenti valori: € 25,00 a pratica.

  • ASSICURAZIONE MEDICO BAGAGLI

Vacanza Serena :

Richiedi il nostro pacchetto “Vacanza Serena” medico/bagaglio/annullamento anticipato fino a 24 ore prima della partenza, al costo del 6% da calcolare sul totale del soggiorno.

LEGGI L'INFORMATIVA VACANZA SERENA

 

N.b. La nostra Società ha come Partner ALLIANZ ASSICURAZIONI,... solo la massima Garanzia per i nostri Clienti!!

 Allianz Global Assistance

√ Torna Sù  


Gigante Viaggi Tour Operator
SEDE OPERATIVA / SEDE LEGALE:
Via Frischia n°88 Cap.88050
Sellia Marina (Catanzaro)
ISCRIZIONE CAMERA DI COMMERCIO
N°177489
P.IVA:02785000791
LICENZA N°34226
RESPONSABILE AMMINISTRATORE
CLAUDIA GIGANTE

 

Aperti dalle 9.00/12.30 - 16.00/19.30

calcenter.jpg

LE NOSTRE OFFERTE X REGIONE

Software by Bookok

logo10anni

DICONO Di noi

 image001

MAPPA / SCEGLI IL TUO VILLAGGIO

contentmap_module

NOI CI METTIAMO LA FACCIA

staffgiganteviaggi.jpg

Punti Vendita

punto store gigante

Iscrizione Newsletter

Iscriviti e riceverai le Nostre Offerte!
Grazie per averci preferito!!

Utenti collegati

Abbiamo 524 visitatori e nessun utente online

Polizza Annullamento Soggiorno

Chiama